Home / News giuridico-finanziarie / Trasferire residenza: Cipro, Malta
trasferire residenza: Cipro, Malta

Trasferire residenza: Cipro, Malta

trasferire-residenza-estero-cipro-malta-1trasferire-residenza-estero-cipro-malta-2

TRASFERIRE RESIDENZA: CIPRO, MALTA

Valutiamo ora altri paesi europei che offrono buone condizioni per il trasferimento di residenza e l’incorporamento della propria azienda, ci occuperemo di Cipro e di Malta.Trasferire residenza: Cipro, Malta.

Info line trasferimento residenza Cipro, Malta: +390532240071

Cipro

Cipro, per trasferire la residenza all’estero, è un’ottima meta, anche dal punto di vista del costo della vita, Cipro ha anche il vantaggio di avere 45 trattati sulle doppie imposizioni con altrettanti Paesi europei (Italia inclusa). Inoltre, Cipro è sulla white list dell’OCSE, quindi non è penalizzata in nulla (es. deducibilità dei costi, tassazione dei dividendi in caso di distribuzione, ecc.). La tassa sul reddito delle persone fisiche (ovvero la nostra Irpef) gode di una no tax area fino a 19.500 €, fino a salire progressivamente al 35% se si guadagna più di 60.000 €. Le imprese, invece, scontano il 12,50% di tasse, condizioni di assoluta competitività se rapportate all’Italia.

Cipro sta riemergendo da una grave recessione economica aggravata dal crollo del suo sistema finanziario nel 2013. La politica economica si è concentrata principalmente sulla disciplina fiscale, le riforme strutturali e le privatizzazioni richieste dal programma di salvataggio. Dopo il recupero del settore bancario, Cipro ha revocato tutti i controlli di capitale nel mese di aprile del 2015.

Indicatore di Libertà Economica – Economic Freedom Snapshot

2019 Economic Freedom Punteggio: 68,1

La libertà economica dello Stato: moderatamente libero

Classifica globale: 44 (italia 80)

Graduatoria regionale: 22 in Europa (36 Italia)

I successi notevoli: libertà di commercio, libertà nei diritti di proprietà, e libertà di Business

Problematiche: Gestione delle Finanze e Libertà del Lavoro

Il quadro normativo complessivo è favorevole agli investimenti diretti esteri ed all’imprenditorialità. La maggior parte degli aspetti dell’economia sono completamente esenti da interferenza statale, e il sistema giudiziario garantisce la protezione dei diritti di proprietà. L’immigrazione a Cipro è oltremodo scarsa e comunque ben regolamentata.

Indice di libertà economica in Cipro 44 vs 80 Italia

L’aliquota d’imposta sul reddito personale è al massimo del 35 per cento, e il tasso di imposta sulle società è del 12,5 per cento. Altre imposte includono l’imposta sul valore aggiunto e una tassa immobiliare. L’onere fiscale complessivo è pari 31,8 per cento del reddito nazionale totale. La spesa pubblica è pari al 41,9 per cento della produzione nazionale totale. Il debito pubblico supera ancora la dimensione dell’economia, ma i deficit di bilancio sono stati ridotti nel corso degli ultimi cinque anni.

La libertà generale di avviare, gestire, o chiudere un business è relativamente bene gestita ed amministrata all’interno del quadro normativo. Anche la flessibilità dei contratti di lavoro è regolamentata bene e ciò facilita l’occupazione e la crescita della produttività, anche se il potere sindacale è tuttora abbastanza forte, ponendo un freno alle possibilità di sviluppo. Nel 2015, il governo ha imposto riduzioni trasversali di prezzo su tutti i farmaci ed ha continuato nella politica dei sussidi per la compagnia di bandiera e per i produttori di energia rinnovabile.

Numerosi accordi commerciali sono attualmente in corso di negoziazione con vari paesi fra cui Stati Uniti e Giappone. Gli investimenti in diversi settori sono tuttora limitati, e quindi vi è molto spazio di crescita. Il sistema finanziario, dopo la nota crisi, si sta risollevando ma è ancora molto incerto. Le banche sono fortemente esposte al debito greco e hanno risentito della forte contrazione del mercato immobiliare, e il numero di crediti in sofferenza è aumentato. Nel complesso tuttavia l’economia è in decisa ripresa.

Malta

Malta può essere reputata la destinazione ideale sia per le imprese on line che per le attività finanziare e di intermediazione commerciale: ha un’imposta sul reddito delle persone fisiche molto elevata (35%), ma ha un tipo di tassazione fondato sul principio di territorialità che rende possibile, legalmente, diminuire tale aliquota: consulta il nostro studio sulla fiscalità maltese. Malta pare essere un luogo ideale per trasferire residenza estero. 

La tassazione delle persone fisiche dipende dal luogo dove hanno fissato la propria residenza ordinaria o il proprio domicilio. Infatti l’Income Tax Act distingue le seguenti fattispecie:

  • persone fisiche con domicilio e residenza ordinaria a Malta: sono tenute a pagare l’imposta sul reddito ovunque prodotto, secondo il principio del world wide income;

  • persone fisiche che disgiuntamente risiedono o sono residenti a Malta: sono soggetti a tassazione sui redditi prodotti a Malta, su quelli generati all’estero ma ricevuti a Malta e sul capital gain generato a Malta.

Inoltre, Malta gode di un alto numero di Trattati sulle doppie imposizioni con numerosi Paesi europei. Interessante è, inoltre, il sistema di imposizione sui redditi di impresa anche se piuttosto complesso. Ufficialmente ogni impresa paga il 35% di imposte, ma, grazie ad un complesso sistema di detrazioni fiscali fondato su holding estere rispetto a Malta, si può arrivare a pagare solo il 5%. Anche questo è un forte incentivo a trasferirsi a Malta.

L’economia di Malta gode di un grado relativamente elevato di apertura al commercio mondiale e degli investimenti. Il governo ha adottato misure per migliorare la competitività e la solidità di un settore finanziario che è ora circa otto volte la dimensione dell’economia. Il settore bancario ha resistito alle turbolenze del debito sovrano europeo relativamente bene senza bisogno di iniezioni di capitale.

Indicatore di Libertà Economica – Economic Freedom Snapshot

2019 Economic Freedom Punteggio: 68,6

La libertà economica dello Stato: moderatamente libero

Classifica globale: 41 (Italia 80)

Graduatoria regionale: 20 in Europa (Italia 38)

I successi più notevoli: apertura ai mercati esteri e libertà monetaria e finanziaria

Problematiche: corruzione pubblica e la gestione delle finanze pubbliche

Nonostante i progressi degli ultimi anni, persistenti carenze istituzionali continuano a minare le prospettive di espansione economica a lungo termine. Il sistema giudiziario, anche se trasparente e relativamente privo di corruzione, resta inefficiente. Il governo continua a intromettersi eccessivamente nell’attività economica, imponendo oneri fiscali eccessivi per i residenti ed il mantenimento di elevati livelli di spesa.

Indice di libertà economica in Malta 41 vs 80 Italia

La massima aliquota fiscale per le imprese è il 35 per cento. Altre imposte includono l’imposta sul valore aggiunto e una imposta sulle plusvalenze. L’onere fiscale complessivo è pari 34 per cento del reddito nazionale totale. Nonostante qualche riduzione della spesa, la spesa pubblica resta alta ed è pari al 42,2 per cento della produzione nazionale totale. Il debito pubblico, vicino a circa il 70 per cento del PIL, è in territorio potenzialmente pericoloso. L’immigrazione è molto scarsa e limitata; ciò incide sulla bassa criminalità e sulle risorse pubbliche che possono essere utilizzate per lo sviluppo del paese.

Il quadro normativo generale rimane gravoso nonostante gli sforzi di riforma. Per avviare un’impresa occorrono 40 giorni in media. Il mercato del lavoro rimane relativamente rigido. A parte queste caratteristiche comunque, l’economia maltese è in espansione e vi sono ancora molti margini di manovra, specie per gli investitori stranieri che lavorino a Malta con holding estere rispetto a Malta, usufruendo così del tax refund.

Se desideri trasferire a Cipro od a Malta la tua residenza o la tua attività lavorativa contattaci.

Possiamo fornirti una consulenza professionale altamente specialistica e di crearti, in quelli stati, tutte le strutture di cui hai bisogno per trasferire la residenza e il tuo lavoro a Cipro od a Malta. Chiama ora +390532240071

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.avvocatobertaggia.com/blog
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.avvocatobertaggia.com/blog che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.avvocatobertaggia.com/blog che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.avvocatobertaggia.com/blog è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Studio Legale Internazionale Bertaggia – Titolo Trasferire residenza estero: Cipro, Malta, in www.avvocatobertaggia.com/blog

 

a proposito di avv.bertaggia

Ti potrebbe interessare anche...

conto offshore no grazie

Conto offshore No grazie

CONTO OFFSHORE NO GRAZIE Conto offshore no grazie. Conviene ancora aprire un conto offshore? Come …

3 commenti

  1. buongiorno,
    io sono residente a cipro , percepisco una pensione italiana che mi viene versata a cipro. Ho una societa
    a cipro che si occupa di intermediazione e vorrei valutare la possibilita di trasferire a malta i miei affari
    Gradirei sapere se e come si puo fare.
    Cordiali saluti
    Antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiama ora!
SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline
Studio Avvocato Bertaggia Blog
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi